giovedì 3 luglio 2014

La donna più esplosiva delle teen comedies

http://www.imdb.com/title/tt0090305/?ref_=fn_al_tt_1
1985. “Weird Science”, La donna esplosiva di John Hughes è stata una delle commedie per ragazzi che merita di essere ricordata tra le più brillanti del decennio 80.
Hughes, noto più come writer che come director, ha firmato la sceneggiatura di pellicole tanto remunerative quali “Mamma ho perso ...” e “… riperso l'aereo”, e di lui ricordo un bellissimo saluto durante la cerimonia degli Oscar nel 2009 a seguito della sua scomparsa.
Lei, la allora bellissima Kelly LeBrock ha dato volto (e corpo) a Lisa, una giovane donna venuta dal ciber-spazio che sconvolge la vita dei due sfigatelli liceali. Loro erano Ilan Mitchell-Smith nei panni di Wyatt, e Anthony Michael Hall in quelli di Gary.
Nel cast anche un giovanissimo Robert Downey Jr. e Bill Paxton.
    Originale dai, quell'atmosfera da festa svampita, con la cucina blu tipo sala operatoria, i nonni ibernati in dispensa, il missile Pershing in camera da letto e la stanza del fratello maggiore in cui cade addirittura la neve. Non male quel tifare per i due goffi sbarbatelli che sognano di far parte del gruppo e che si trovano di colpo catapultati al centro dell'attenzione ... e anche troppo.
    Ritmo vivace per una commedia della quale si può conservare un simpatico ricordo e che, nei momenti di nostalgia da anni '80, si può sempre ritirar fuori.

5 commenti:

  1. Come dimenticare Kelly LeBrock? In questo film ha sintetizzato perfettamente il sogno di milioni di adolescenti in tutto il mondo. Decisamente meglio questo del forse più famoso "Woman in red"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in la donna esplosiva c'era la giusta carica e lei si é dimostrata davvero la figura giusta a quel tempo. Non dico nulla invece su woman in red perché non l'ho mai visto. Lo conosco solo per fama in realtà.

      Elimina
  2. Assolutamente vero. Nella sua semplicità è stato un grande film!

    RispondiElimina