mercoledì 15 ottobre 2014

Captain America e Iron Man: continua l'era Marvel.

   Se ancora un ipotetico Iron Man 4 resta tra rumors e realtà, un quasi certo Iron Man si preannuncia ospite del capitolo 3 di Captain America, attesissimo appuntamento Marvel previsto in Italia per il 5 maggio 2016. A quanto pare si tratta di una delle pellicole chiave sulla quale la narrativa Marvel, ingarbugliandosi a dovere, comincia a delineare le forme delle tappe cinematografiche dei prossimi sette anni. Captain America 3 sarebbe infatti il prequel di Civil War, una saga parallela al filone The Avengers & co., che modificherà il sipario e chiamerà su due schieramenti opposti i principali eroi Marvel. 
http://www.imdb.com/title/tt3498820/?ref_=nm_flmg_act_1http://www.imdb.com/title/tt4097096/?ref_=nm_flmg_act_2Che succede a Robert Downey Jr e ai suoi piani ballerini invece? Negli ultimi mesi l'attore ha alimentato voci piuttosto contrastanti e ad oggi, un capitolo 4 della saga dedicata ad Iron Man resta in categoria announced”. L'attore però ha contrattato (a suon di milioni di dollari) il prolungamento del suo contributo nel nuovo film dedicato a Captain America e, cosa apparentemente certa ormai, vedremo Tony Stark accanto a Steve Rogers (Chris Evans) in questo film bomba.
   Ancora da definire il possibile ruolo di Spider Man nei prossimi cinecomics firmati Marvel invece. Qui la questione si gioca tra i due colossi detentori dei diritti, Fox con Spider Man da una parte e Disney con gli eroi Marvel dall'altra. Interessante partita.
   Certo, ad oggi non si può dire che l'imponente acquisto della Marvel Entertainment da parte della Disney non abbia dato i suoi frutti. Il bilancio ammonta a 7 miliardi di dollari per dieci pellicole in meno di dieci anni. Nel 2009 l'azienda del “topolino” ha tirato fuori dalle tasche 4 miliardi di dollari per i diritti sugli eroi dei fumetti Marvel e ancora si parla di ascesa. Ascesa cominciata appena con Iron Man (2008) e confermata alla grande con Iron Man 2 nel 2010, Thor capitolo 2011 e The Dark World 2013, e Captain America 2011 e The winter soldier 2014. 
L'evento bomba che ha decretato il successo mondiale dei cinecomics Disney/Marvel è stato ovviamente The Avengers (2012), del quale si attende con frenesia nel 2015 Avengers Age of Ultron. Se i supereroi hanno già battuto al botteghino con questi film Titanic e Avatar, con i prossimi metteranno a tappeto anche il maghetto Potter che ancora resta in vetta con 7,7 miliardi. 
Caro Harry attento, Age of Ultron è alle porte: maggio 2016 la resa dei conti.

2 commenti: