martedì 27 gennaio 2015

Il cinema della memoria, ricchezza inestimabile.

   La giornata della memoria. Una memoria storica che fa ancora male. Ancora troppo fresca. 
Il mondo deve ricordare e le generazioni future devono continuare a sapere. L'arte da sempre ha dato il suo vastissimo contributo affinchè questa memoria storica non si perdesse. Letteratura, disegno, teatro, cinema e musica conservano opere artistiche di grande pregio.
   Per quanto riguarda il cinema, nel mio piccolo, per questo giorno di ricordi ho trovato interessante ripercorrere la filmografia della Shoah e ripensare alle pellicole che, nel tempo e con diversi stili e linguaggi, hanno raccontato l'olocausto.
Volendo delineare una sintesi essenziale del patrimonio cinematografico in questione, propongo semplicemente le pellicole che hanno toccato in modo specifico vari temi sulla persecuzione e lo sterminio degli ebrei.

http://www.imdb.com/title/tt0108052/?ref_=fn_al_tt_1


Il diario di Anna Frank (1959), regia di George Stevens
Jona che visse nella balena (1993), regia di Roberto Faenza
Schindler's list (1993) regia di Steven Spielberg
Il pianista (2002) regia di Roman Polanski
   ... il tema trattato nello specifico da queste pellicole è stato il genocidio.
 
Andremo in città (1966) regia di Nelo Risi
La vita è bella (1997) regia di Roberto Benigni
Il bambino con il pigiama a righe (2008) regia di Mark Herman
   ... hanno raccontato con amaro occhio artistico la vita nel lagers.

Il giardino dei Finzi Contini (1970) regia di Vittorio De Sica
Concorrenza sleale (2001) regia di Ettore Scola
   ... due tra le validissime pellicole che hanno ricordato le stragi naziste in Italia.

La stella di David (1959) regia di Konrad Wolf
L'amico ritrovato (1989) regia di Jerry Schatzberg
   ... annoverate tra le pellicole che affrontano il tema della resitenza.

Il processo di Norimberga (1959) regia di Félix Podmaniczky
Il grande dittatore (1940) regia di Charles Chaplin
La caduta degli dei (1969) regia di Luchino Visconti
   ... trattano il tema dei processi sui crimini nazisti.


Il grande dittatore (1940) regia di Charles Chaplin
La vita è bella (1997) regia di Roberto Benigni
   ... vengono distinte tra le pellicole che hanno raccontato con amara ironia l'olocausto.

   
   Fonti: Per questo elenco e per la divisione dei titoli, ho trovato molto utile ricorrere ad archivi on line della Rai sulla programmazione nelle giornate della memoria.
Schindler’s list

Schindler’s list
Schindler’s list

9 commenti:

  1. Cara Manuela , proprio ieri sera ho visto ,non ricordo il canale perchè seguo poca tv se non per facilitarmi il sonno, un documentario sconvolgente fatto da Hitchcock....
    Uno dei film che mi è rimasto molto impresso è " Vincitori e Vinti"..lo riguardo abbastanza spesso.
    Non dobbimao dimenticare queste atrocità, mai!
    Bacio amica cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Ricorrenze simili servono a rinfrescare doverosamente la memoria. La cinematografia aiuta in questo. Bacio!

      Elimina
  2. Se posso io aggiungerei alla lista anche "La Tregua" tratto- con qualche tradimento- dal romanzo di Primo Levi con John Turturro che affronta il ritorno a casa degli scampati all'Olocausto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suggerimento gradito. Non ho mai avuto occasione di vederlo. Terrò a mente!

      Elimina
  3. Una filmografia completa sul genere credo sia impossibile. Vorrei però almeno aggiungere una piccola chicca proveniente dalla Polonia. Trattasi di "In Darkness" (W ciemności) di Agnieszka Holland.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops... il commento sotto era in risposta al tuo.. mi è finito erroneamente lì...

      Elimina
  4. Belli questi suggerimenti. Grazie! Ovviamente sarebbe una lista infinita. Ho azzardato una sintesi estremamente limitata.

    RispondiElimina
  5. Bella questa lista.. potremmo aggiungere anche il film di Spike Lee Miracolo a Sant'Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe da mettere in lista eccome... ottimo suggerimento

      Elimina